Lunedi 20 novembre 2017 04:47

Napoli, lo sgombero delle Vele scade nell’illegalità: scattano i sequestri
Scampia. Durante lo sgombero dei rifiuti delle Vele, alcuni oggetti vengono sfruttati per traffico e smaltimento illecito. Si effettuano i sequestri.

21 novembre 2016



NAPOLI - Il reparto tutela ambientale della polizia locale di Napoli si interessava già da qualche settimana della supervisione delle attività di sgombero degli edifici popolari di Scampia e della contestuale distribuzione dei nuovi immobili. Tra sabato e domenica scorso, però, dopo aver notato un inconsueto viavai di furgoncini tra gli edifici, ha deciso di potenziare i controlli in quell'area. Gli agenti non avevano tutti in torti, infatti, i conducenti dei furgoncini si impossessavano di oggetti come caldaie, forni, frigoriferi, materassi e altro materiale che trovavano negli alloggi, lasciandoli in strada, oppure appropriandosene con lo scopo di rivenderli illecitamente. Gli agenti hanno posto sotto sequestro diversi motocarri coinvolti e hanno denunciato all'Autorità giudiziaria i conducenti per traffico e smaltimento illecito di rifiuti.

© Riproduzione riservata