Lunedi 20 novembre 2017 19:46

Estorsioni in provincia di Caserta, nove arresti tra i casalesi




CASERTA - Autorità giudiziaria in azione per debellare il fenomeno delle estorsioni "stagionali", quelle imposte dalla malavita in occasione di Natale, Pasqua e Ferragosto. Nove persone, ritenute affiliate al clan camorristico dei Casalesi-fazione Bidognetti, sono state arrestate dai carabinieri del Reparto territoriale di Aversa in provincia di Caserta e in altre località del territorio nazionale. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del tribunale di Napoli, su richiesta della locale Dda. I fermati sono ritenuti responsabili di associazione di tipo mafioso ed estorsione. L'indagine ha consentito, tra l'altro, di accertare numerose estorsioni ai danni di commercianti e imprenditori dell'agro aversano, costretti a versare, in occasione delle festività, denaro e altre utilità. © Riproduzione riservata