Venerdi 17 agosto 2018 20:51

Sorrento, muore a 88 anni per una caduta dalla barella in ospedale

21 dicembre 2016

SORRENTO - Una donna di 88 anni è morta all'ospedale “Santa Maria della Misericordia” dopo aver battuto fortemente la testa. Era stata ricoverata nella notte tra lunedì e martedì a causa di una forte dissenteria. I medici del pronto soccorso le avevano prescritto alcuni esami diagnostici. Nessuno, però, le aveva alzato le spondine della barella. Così, per una tragica fatalità, è scivolata giù dalla barella, battendo la testa. A nulla è servito il ricovero in rianimazione. Il trauma le ha provocato un'emorragia cerebrale che l'ha portata alla morte. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Sorrento, agli ordini del capitano Marco La Rovere. I militari hanno già acquisito la cartella clinica e sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica della tragedia.

© Riproduzione riservata