Mercoledi 17 ottobre 2018 04:44

Napoli. Minore evade dalla comunità, ritrovato in una casa a Ponticelli

21 dicembre 2016

NAPOLI - I carabinieri hanno ritrovato un 17enne, vicino a criminalità organizzata, evaso da una comunità. Il giovane si è nascosto per una settimana nella casa di una donna. Il minore era stato collocato in una comunità dopo un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale per i minorenni di Napoli per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e detenzione e porto illegali di armi da fuoco, comuni e da guerra.

Lo scorso 13 dicembre era evaso dalla comunità, riparando nell'abitazione della donna, denunciata per favoreggiamento, a Ponticelli. I militari del Nucleo Investigativo di Napoli, con quelli della Compagnia Poggioreale e del Nucleo Cinofili di Sarno, lo hanno scovato e tratto in arresto nel rifugio, in cui sono state trovati anche 20 grammi di cocaina, 2 di hashish, una dose di marijuana e un bilancino di precisione. L’arrestato è stato ora associato all’istituto penale per minori di Nisida.

© Riproduzione riservata