Lunedi 23 ottobre 2017 00:58

Abolizione Tribunali per i minorenni, a Napoli il flash mob. Covelli: «è fuori da ogni logica»




NAPOLI - «Il provvedimento approvato lo scorso 10 marzo alla Camera, che abolisce i Tribunali per i minorenni sostituendoli con sezioni specializzate presso i Tribunali ordinari, è fuori da ogni logica», è quanto affermato dall'avvocato Mario Covelli, presidente dell’associazione forense nazionale "Camera penale minorile", a margine del flash mob svoltosi oggi a Napoli davanti al Tribunale per i minorenni per protestare contro il ddl 2953/2015. «Ora il Senato faccia un’ampia riflessione - aggiunge Covelli - Non è semplice come appare il trasferimento, dall’oggi al domani, di competenze e funzioni, di una struttura articolata quale il Tribunale per i minorenni, dove operano diversi tipi di professionalità come giudici, avvocati, assistenti sociali e psicologi, tutti impegnati nell’interesse della rieducazione del minorenne, a un Tribunale ordinario». «Il prossimo 18 aprile a Napoli - conclude il presidente dell’associazione forense "Camera penale minorile" - insieme a magistrati ed avvocati, presenteremo le nostre proposte durante il convegno dal titolo: “Perchè No all’abolizione del Rribunale per i minorenni”, al quale parteciperanno, tra gli altri, i parlamentari Michela Rostan, Carlo Sarro, Alfonso Bonafede, Ciro Falanga, Giovanni Palladino, don Tonino Palmese e Patrizio Oliva». © Riproduzione riservata