Martedi 21 novembre 2017 07:20

Spari in centro ad Acerra, panico in corso della Resistenza




ACERRA - Paura ieri in pieno centro ad Acerra. Due uomini, a bordo di uno scooter, hanno raggiunto il centralissimo corso della Resistenza, sparando alcuni colpi in aria. Immediato il fuggi fuggi durante il quale nessuno dei presenti ha visto nulla di interessante per le indagini delle forze dell'ordine. I colpi sono stati esplosi da una calibro 9 a due passi dall'abitazione di un pregiudicato. Forse un avvertimento, ma non è escluso che chi ha sparato possa averlo fatto per farsi largo tra la folla. Pochi minuti dopo altri spari sono stati uditi in una stradina laterale. Non è la prima volta che si verificano episodi di questo tipo nel comune dell'hinterland partenopeo. Già pochi giorni fa vennero esplosi altri colpi di pistola che mandarono in frantumi i vetri di un palazzo. Sugli spari di ieri indagano gli agenti del locale commissariato guidati dal vicequestore Antonio Cristiano e dal commissario Alessandro Gallo. © Riproduzione riservata