Domenica 20 agosto 2017 21:17

Ercolano. Sorpreso nella sala scommesse, preso reggente del clan Ascione

22 aprile 2017



ERCOLANO - Lo hanno trovato in una sala scommesse, mentre si intratteneva con alcuni pregiudicati. Un comportamento che non è contemplato nel regime di sorveglianza speciale a cui era sottoposto. I carabinieri della tenenza di Ercolano hanno sorpreso Michele Ascione, 36 anni, reggente dell'omonimo clan, mentre contravveniva ai comportamenti previsti dal suo regime. I militari lo hanno arrestato per violazione delle prescrizioni previste per la sorveglianza speciale. Ascione è ora ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

© Riproduzione riservata