Scarichi domestici in mare da parte di un’abitazione privata: la denuncia della Guardia Costiera di Ischia




ISCHIA (NA) - Scaricavano abusivamente reflui domestici direttamente in mare senza la prevista autorizzazione ambientale allo scarico. E' quanto scoperto dalla Guardia Costiera di Ischia nell’ambito di un’attività programmata di controllo finalizzata alla prevenzione di reati ambientali ed al contrasto degli scarichi abusivi e degli illeciti commessi in danno al pubblico demanio marittimo lungo il litorale costiero di giurisdizione. Gli uomini della Guardia Costiera dell'isola verde hanno accertato che lo scarico di reflui domestici o ad essi assimilabili direttamente in mare avveniva presso una residenza privata sita nel Comune di Forio. Al proprietario dell'abitazione è stata comminata una sanzione amministrativa di circa 12mila euro. Nel frattempo ulteriori accertamenti sono in corso su altri scarichi domestici, sempre individuati dalla Guardia Costiera.