Giovedi 21 settembre 2017 10:42

Choc nel casertano: trovata donna sul ciglio della strada con proiettile in testa. Lotta tra la vita e la morte




ISCHITELLA (CE) - E' stata ritrovata sul ciglio della strada ad Iscitella, in provincia di Caserta, al chilometro 40 di via Domiziana, con un proiettile esploso da un’arma da fuoco conficcato nel cervello. Ancora viva è stata trasportata in codice rosso al pronto soccorso della clinica Pineta Grande di Castel Volturno, sempre nel casertano. La vittima una donna, si pensa ad una prostituta, che lotta tra la vita e la morte: i chirurghi e il personale del presidio domiziano stanno facendo di tutto per salvarle la vita. Sul posto del ritrovamento polizia e carabinieri che stanno effettuando tutti gli accertamenti utili al caso per risalire all'autore della tentato omicidio. D'altro canto i militari credono che presto si arrivi ad importanti sviluppi investigativi dal momento che parecchi testimoni stanno collaborando. © Riproduzione riservata