Lunedi 23 ottobre 2017 15:20

Giugliano, operaio muore dopo una caduta da dieci metri
Un operaio ha perso la vita in un incidente sul lavoro a Giugliano, inutile ogni tentativo di soccorso: sequestrato il cantiere in cui lavorava

22 settembre 2017



NAPOLI - Un operaio ha perso la vita in un incidente sul lavoro a Giugliano. L'uomo, 45 anni, è precipitato da un ponteggio, schiantandosi al suolo dopo un volo di circa dieci metri. La tragedia è avvenuta in uno stabile di vico Amantea, interessato dai lavori di ristrutturazione. Dalle prime risultanze pare che  che la vittima - al pari degli altri operai -  non appartenesse ad alcuna ditta edile. Probabilmente erano stati assunti direttamente dal proprietario. L'intero stabile è stato sequestrato come gli impianti di videosorveglianza le cui immagini potranno ricostruire quanto accaduto. Sempre dai primi accertamenti, l'uomo non indossava il casco di protezione. Soccorso dai suoi colleghi, inutile è risultato la corsa in ospedale.

 

© Riproduzione riservata