Martedi 21 novembre 2017 14:47

Muore il padre del boss Zagaria. Dda «No ai funerali per il capo dei Casalesi»




CASTEL VOLTURNO - È morto questa mattina, nella clinica Pineta Grande di Castel Volturno, dove era ricoverato da giovedì scorso, Nicola Zagaria, padre del boss Michele Zagaria, detenuto dal dicembre 2011 in regime di 41bis all'interno del carcere di Opera a Milano, dopo una latitanza durata oltre 16 anni. Nicola Zagaria era malato da tempo e nelle ultime settimane le sue condizioni di salute si erano rapidamente aggravate, al punto da rendere necessario il ricovero presso la struttura clinica. Il pm della Dda napoletana, Catello Maresca, ha escluso categoricamente la possibilità per l'ex boss dei casalesi di presenziare ai funerali del padre, ipotesi questa che sembra essere preclusa anche ai suoi cinque fratelli, anch'essi in regime di detenzione. «Sono tutti in carcere con accuse pesanti– dichiara Maresca – anche per loro al momento non risulta pervenuta alcuna istanza. Ma sarà difficile che possa essere avanzata una richiesta in tal senso, visti anche i tempi del funerali». Intanto il Questore di Caserta, Francesco Messina, ha vietato per motivi di ordine pubblico le esequie che erano state inizialmente fissate per le 15.00 di domani. I funerali sono stati quindi anticipati alle 7.00 di domattina e si svolgeranno in forma strettamente privata nella chiesa di Castel Volturno. © Riproduzione riservata