Giovedi 21 settembre 2017 01:51

Arriva “Il Ciortino” il biscotto portafortuna realizzato dai ragazzi detenuti minorenni




NAPOLI - Lanciato in commercio "Il Ciortino" il biscotto portafortuna realizzato dall’associazione Scugnizzi. Presentato al Centro di giustizia minorile ai Colli Aminei, si tratta di un dolce artigianale ideato e creato insieme ai ragazzi provenienti dall’area penale segnalati dall’Ussm (Ufficio di servizio sociale per i minorenni) di Napoli ed impegnati nel progetto di pasticceria napoletana “Officina del dolce”, realizzato all’interno della sede dell’associazione Scugnizzi e promosso del Centro di giustizia minorile di Napoli. "Il Ciortino" risponde ai requisiti della tradizione partenopea per valore scaramantico, difatti, è a forma di corno, è rosso, è fatto a mano e se mangiato portafortuna sia a chi lo assapora sia ai ragazzi che lo hanno realizzato. Sarà possibile acquistare i cornetti della buona sorte di pastafrolla e cioccolato già da sabato 24 ottobre in occasione de “La Notte per la Legalità 2015” organizzata dalla V Municipalità Vomero – Arenella, e successivamente in altri punti vendita grazie a Patrizio Infante, imprenditore che commercializzerà il prodotto. I proventi saranno destinati al finanziamento di progetti e borse lavoro per i ragazzi coinvolti. © Riproduzione riservata