Giovedi 18 ottobre 2018 03:56

Assurdo a Napoli, parcheggiatore abusivo si “impossessa” della Fontana della Scapigliata
L'abusivo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per invasione di suolo e danneggiamento della cosa pubblica

22 dicembre 2016

NAPOLI - Si era letteralmente "impossessato" della Fontana della Scapigliata, monumento cinquecentesco ubicato in via Egiziaca a Forcella, per poter svolgere la sua attività di parcheggiatore abusivo. L'uomo, di 54 anni, aveva reciso i paletti di recinzione allo scopo di consentire alle auto di parcheggiare sul marciapiedi e in tutta l'area attorno alla fontana, non solo sottraendo lo splendido monumento alla vista dei cittadini, ma creando anche una situazione di potenziale pericolo per l'incolumità della stessa fontana - peraltro da poco restaurata - costantemente minacciata dalle manovre azzardate degli automobilisti. L'abusivo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per invasione di suolo e danneggiamento della cosa pubblica, ed ha inoltre subìto una sanzione ai sensi dell’art. 7 c. 15 bis del Codice della Strada.

 

© Riproduzione riservata