Mercoledi 21 febbraio 2018 07:57

Napoli, neonato di due mesi in crisi respiratoria salvato dalla polizia municipale

23 febbraio 2017



NAPOLI - Soccorso e salvato nella serata di ieri da due agenti dell'unità operativa Tutele emergenze sociali e minori della polizia municipale un neonato rumeno di circa due mesi in preda ad una fortissima crisi respiratoria.

La pattuglia, mentre prestava servizio in prossimità del campo rom di via Brecce a Sant'Erasmo, nella zona di Poggioreale, a Napoli, aveva notato uscire dal campo una giovane donna con un fagotto tra le braccia che si agitava e piangeva disperata con al seguito un uomo ugualmente spaventato.

Allertati immediatamente, gli agenti hanno attivato il soccorso sanitario di emergenza che, giunto sul posto, ha rianimato il neonato a bordo dell'ambulanza e trasportato il piccolo all'ospedale Santobono dove, grazie al repentino intervento degli agenti e dei sanitari, è stato tratto in salvo.

© Riproduzione riservata