Giovedi 24 maggio 2018 13:58

Droga in casa di un pregiudicato di Torre Annunziata, Olly scova un chilo e mezzo di marijuana

23 febbraio 2017

TORRE ANNUNZIATA (NA) - Olly, il cane antidroga in forza al nucleo cinofili dei carabinieri di Sarno, in provincia di Salerno, colpisce ancora. Scovati un chilo e mezzo di marijuana nella casa di un pregiudicato.

I carabinieri della stazione di Torre Annunziata, in provincia di Napoli, insieme a colleghi del nucleo cinofili di Sarno, hanno arrestato un uomo di 44 anni, già noto alle forze dell'ordine, ritenuto contiguo al clan camorristico dei ''Gallo-Cavalieri''.

L'uomo è accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di detenzione abusiva di munizioni per arma da fuoco.

Appena iniziata la perquisizione nell'abitazione del pregiudicato, Olly si è diretto in bagno, indicando la presenza di droga in due zaini nascosti in mobili posti nelle vicinanze dell'impianto sanitario. Al loro interno era nascosta circa un chilo e mezzo di marijuana.

© Riproduzione riservata