Venerdi 22 settembre 2017 03:00

Sassi contro la Circum: colpita al volto ragazza di 20 anni




SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA) - Paura sabato sera sul treno della Circumvesuviana dove una ragazza di 20 anni, Marika, è stata colpita da un sasso lanciato da una baby gang contro il treno in  movimento. La ragazza, in compagnia del fidanzato, è stata colpita in pieno volto avendo riportato un labbro rotto, un dente spezzato, una contusione al mento e tanta paura per la rottura di un vetro del finestrino. Si tratta dell'ennesimo atto di vandalismo, simile a quanto accaduto lo scorso mese di marzo del 2014 quando una donna fu colpita ad un orecchio sempre da un sasso lanciato contro il convoglio in movimento. Ritorna così a galla il tema sicurezza  per chi si sposta con i mezzi pubblici, soprattutto a Napoli e in provincia. Il treno proveniente da Napoli, sulla linea per Sarno, aveva da poco lasciato la stazione dei Casilli, che si trova tra San Giuseppe Vesuviano e Terzigno, quando è stato raggiunto da una fitta sassaiola. La giovane donna è stata trasportata all'ospedale di Boscotrecase dove le hanno applicato dieci punti di sutura. © Riproduzione riservata