Martedi 12 dicembre 2017 20:53

Castellammare di Stabia, bagarre in consiglio comunale

23 marzo 2017



CASTELLAMMARE DI STABIA - Rissa nella sala del consiglio comunale di Castellammare di Stabia tra i dipendenti delle Antiche Terme e gli uomini della polizia municipale. Gli ex termali, senza lavoro dopo il licenziamento dell'azienda stabiese, attendevano la lettura del dispositivo e della clausola sociale che avrebbe dovuto vincolare la manifestazione di interesse alla riassunzione delle maestranze. La clausola sociale, però, non c'era.

A quel punto si è scatenata la furia dei lavoratori. I vigili e la Digos sono intervenuti quando i termali hanno invaso l'area del consiglio spostando una balaustra di contenimento. Gli agenti della municipale sono venuti alle mani con gli ex dipendenti, che hanno cercato di raggiungere i banchi del consiglio comunale. I cittadini hanno urlato "ladri e parassiti" agli amministratori. Ma per riportare la calma la seduta consiliare è stata sospesa e l'aula è stata sgomberata. Non risultano persone ferite.

© Riproduzione riservata