Napoli, violenza a Chiaia: 19enne ferito a colpi di pistola, fermato un minorenne

23 aprile 2017



NAPOLI - Un giovane di 19 anni è stato ferito a colpi di arma da fuoco dopo essere stato preso a schiaffi da due conoscenti: l'assurdo episodio è avvenuto nella tarda serata in via Bisignano, nella zona dei baretti di Chiaia. La vittima era in compagnia di un amico quando è stato avvicinato da due persone con le quali aveva avuto nei giorni scorsi una discussioni per futili motivi. Costoro, sapendo della presenza del 19enne in zona, lo hanno raggiunto armati di pistola per provocarlo. Dalle parole si è quindi passati ai fatti, fino all'aggressione e al ferimento a colpi di pistola.

L'intervento delle forze dell'ordine

I due aggressori sono stati identificati dagli agenti del commissariato San Ferdinando: uno dei due, di 16 anni, è stato arrestato. Successivamente, dopo immediate indagini, svolte nella notte,  è stato arrestato e condotto al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei con l'accusa di tentato omicidio in concorso. Il complice, ovvero colui che avrebbe materialmente premuto il grilletto, è invece ricercato. La vittima, condotta in ospedale, ha riportato lesioni guaribili in 14 giorni.

© Riproduzione riservata