Mercoledi 18 ottobre 2017 22:08

Incubo per una famiglia di Sarno: tornano a casa e trovano ladri armati di ascia e bastoni, ferito un bambino




SARNO (SA) - E' stato un vero e proprio incubo quello vissuto da una famiglia di Sarno, in provincia di Salerno, che al rientro nella propria abitazione di via Nunziante, a pochi passi da piazza Municipio, ha trovato una banda di malviventi intenta  frugare nell'appartamento. Erano circa le 22:30 quando la famiglia è rientrata in casa dopo aver trascorso la serata fuori, ignara che da circa un'ora quattro topi d'appartamento stavano mettendo a soqquadro le stanze alla ricerca di soldi e preziosi. Particolare agghiacciante, i ladri erano armati di mazze, mentre uno di loro brandiva una grossa ascia. Fortunatamente una volta scoperti i quattro, anzichè aggredire i proprietari, sono fuggiti via in tutta fretta, e nella concitazione di quei momenti è rimasto - seppur lievemente - ferito un bambino, travolto dalla fuga. Immediato l'intervento dei carabinieri della locale stazione, le cui ricerche però non hanno dato esiti: è probabile che ad aspettare i quattro ci fosse un complice in auto. Le forze dell'ordine si stanno quindi basando sull'identikit fornito dalle vittime, secondo quanto si apprende da Il Mattino si tratterebbe di una banda di rapinatori stranieri. © Riproduzione riservata