Lunedi 20 novembre 2017 04:58

Immigrati rifiutano di sottoporsi all’identificazione, interviene la Polizia




NAPOLI - Non volevano farsi identificare settanta immigrati, per la maggior parte eritrei, persone provenienti da Taranto e destinate ad alcuni centri accoglienza del Giuglianese. Soltanto l'intervento degli agenti del commissariato di Giugliano, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino è servito a scongiurare il peggio sottoponendo alle procedure di identificazione gli immigrati tuttora in corso. Uno degli eritrei è stato portato per alcuni accertamenti all'ospedale San Giuliano di Giugliano in Campania. © Riproduzione riservata