Martedi 26 settembre 2017 07:40

Si suicida sui binari della stazione Gianturco, treno della Circumvesuviana lo trancia




NAPOLI - Tragedia nei pressi della stazione Gianturco della Circumvesuviana. Un uomo di 30 anni, in serata, si è suicidato, lanciandosi sui binari e finendo tranciato in due da un convoglio in transito. Non si conoscono al momento le generalità del suicida e i motivi che lo hanno spinto al gesto estremo. Inutile la corsa dei sanitari del 118 sul posto. Ogni tipo di soccorso si è rivelato impraticabile. Al momento dell'arrivo sul posto, il personale sanitario si è trovato dinanzi uno spettacolo straziante e non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo. © Riproduzione riservata