Lunedi 25 settembre 2017 15:23

Ancora allarme criminalità a Napoli: 14enne scippata e ferita, arrestato 18enne




NAPOLI - Ancora allarme criminalità in centro a Napoli. Dopo la rapina alla turista francese di ieri, oggi è stato il turno di una ragazzina di appena 14 anni, scippata dello smartphone in via Toledo da un ladro che, subito dopo averle strappato il cellulare da mano, ha provato ad allontanarsi. Ma questa volta l'epilogo è stato diverso: due agenti del commissariato di polizia Dante, nonostante liberi dal servizio, non appena hanno notato il giovane scippatore correre con lo smartphone in mano inseguito da alcune persone, non ci hanno pensato su due volte e sono intervenuti riuscendo a bloccarlo nei pressi di piazza Dante. Il ragazzo, che ha compiuto i 18 anni da appena tre mesi, si trova al momento agli arresti domiciliari, in attesa d’esser giudicato, domani, con rito per direttissima. La ragazza, al quale è stato restituito il maltolto, ha invece riportato un trauma contusivo al polso sinistro, causatole dallo strappo con il quale lo scippatore le ha portato via il telefono: ne avrà per 5 giorni. © Riproduzione riservata