Migranti, in 463 sbarcano nel porto di Napoli




NAPOLI - 463 migranti sono sbarcati stamattina nel porto di Napoli. I profughi sono arrivati al molo 21 a bordo della nave della Guardia Costiera Bruno Gregoretti impegnata nelle operazioni di salvataggio lungo le coste libiche. A gestire le operazioni sin dalle prime ore dell'alba il prefetto Gerarda Pantalone vista anche la presenza di un cadavere di una ragazza incinta dall'età presunta di  24-25 anni e di alcuni bambini.

«La macchina organizzativa sta funzionando alla perfezione - ha riferito il prefetto all'Ansa - sono impegnati uomini e mezzi di vari enti e associazioni di volontariato come Croce Rossa, Protezione civile della Regione, Comune, Caritas oltre alle forze dell'ordine». Dei 463 migranti solo 160 resteranno in Campania e saranno avviati a strutture di accoglienza nelle province di Napoli, Caserta e Salerno mentre per dieci di loro si è reso necessario approfondire le cure mediche.

© Riproduzione riservata