Martedi 26 settembre 2017 18:09

Reagisce alla rapina dell’iPhone 5, ladri spaccano il naso a 17enne




NAPOLI - Picchiato per aver reagito alla rapina del suo smartphone, un iPhone 5. Secondo quanto ha raccontato un ragazzo di 17 anni alla polizia, sarebbe avvenuto questo ieri sera, vero le 21:30 a Napoli, lungo corso Secondigliano. Stando alla versione fornita dalla stessa vittima, che è al vaglio degli inquirenti, il ragazzo sarebbe stato avvicinato da due persone: quando si è reso conto che i due volevano portargli via il telefonino, ha reagito ed è stato colpito. Il minorenne, accompagnato dalla mamma, è stato poi condotto in ospedale dal servizio di emergenza 118. Per lui una frattura al setto nasale. © Riproduzione riservata