Lunedi 18 dicembre 2017 13:57

Napoli, rissa tra ambulanti in piazza Garibaldi: extracomunitario ferito e sfregiato in volto
Ad avere la peggio un giovane di 21 anni, originario dello Zambia, che è rimasto sfregiato alle guance e alle orecchie

23 novembre 2016



NAPOLI - Violenta rissa in piazza Garibaldi nella giornata di ieri, protagonisti alcuni giovani extracomunitari che, per motivi probabilmente riconducibili a questione di occupazione del territorio con le bancarelle, hanno iniziato a darsele di santa ragione, e senza esclusione di colpi.

Gli ambulanti, tutti di origine africana, hanno prima iniziato a discutere animatamente tra di loro: il litigio è però degenerato in rissa quando alcuni di loro hanno impugnato delle bottiglie di vetro cominciando a brandirle.

Ad avere la peggio un giovane di 21 anni, originario dello Zambia, che è rimasto sfregiato alle guance e alle orecchie, ed ha riportato altre gravi ferite sul resto del corpo. Ricoverato in ospedale, la sua prognosi è di 15 giorni.

© Riproduzione riservata