Venerdi 18 agosto 2017 12:42

Amianto a Pianura da mesi, la paura dei cittadini




Una storia che va avanti dal mese di agosto e che ancora non trova soluzione. Ci troviamo a Pianura, in particolare a via Sartania, dove da mesi gli abitanti denunciano la presenza di amianto sotto le loro abitazioni. Un pericolo costante per la salute, un grido di aiuto che nessuno pare udire perchè infatti è dal mese di agosto che i residenti denunciano la presenza di materiale tossico in strada alla polizia municipale, protezione civile e sezione ambientale del Comune di Napoli, ottenendo solo la conferma che il materiale esaminato fosse effettivamente amianto. «Ognuno di questi uffici scaricava la responsabilità ad altri - spiega Sara Spinelli, portavoce degli abitanti della zona - finché alla fine sono riuscita a capire che il responsabile era l'Ingegnere Parente della sezione di igiene del Comune di Napoli.» Da allora una nutrita corrispondenza tra i due ha portato solo ad una continua procrastinazione della data di rimozione dell'amianto, senza giungere ancora ad una conclusione concreta. ©Riproduzione Riservata