Giovedi 14 dicembre 2017 18:02

Napoli, Kalashnikov ritrovato a Scampia: serviva per un agguato?

23 dicembre 2016



NAPOLI - Un fucile mitragliatore, del tipo Kalashnikov, completo di caricatore contenente 17 proiettili calibro 7,62, e due passamontagna sono stati ritrovati a Scampia dagli agenti della sezione “Volanti” dell’Ufficio di Prevenzione in via Fratelli Cervi, nella scala L del Lotto T/B. I poliziotti hanno notato un gruppo di giovani che, inspiegabilmente, alla loro vista, fuggivano. Gli agenti, discesi dall’auto, si sono subito diretti nello stabile ove i fuggitivi erano stati notati per effettuare un’ispezione. Nel vano ascensore, hanno rinvenuto un borsone, all’interno del quale era custodito il fucile mitragliatore perfettamente funzionante ed in buono stato di conservazione.

L’arma sarà sottoposta, da parte della Polizia Scientifica, ad esami chimici irripetibili con il cianoacrilato, al fine di esaltarne le impronte papillari latenti, oltre ad essere sottoposta ad accertamenti balistici, che possano mettere in luce il suo eventuale utilizzo nei recenti episodi criminosi. Non è escluso che l'arma fosse lì in vista di un nuovo agguato di stampo camorristico.

© Riproduzione riservata