Al sequestro 135mila tonnellate di petardi illegali




NAPOLI - Sequestrati oltre 135 mila petardi e fuochi d'artificio di elevata pericolosità per un peso complessivo di circa 23 tonnellate. Gli esplosivi, provenienti dalla Cina, sono stati occultati all'interno di un container diretto in Libia e sbarcato nel porto di Napoli il 10 gennaio scorso  sotto la falsa dicitura di trasporto giocattoli. L'operazione è stata eseguita dalla Polizia di Frontiera, dalla Guardia di Finanza e dall'Agenzia delle Dogane nel porto di Napoli sotto la direzione di Gaetano Froncillo in collaborazione con il nucleo della squadra degli artificieri della Questura di Napoli. © Riproduzione riservata