Martedi 19 settembre 2017 20:53

Ospedale Cardarelli, torna la normalità: sale operatorie in funzione

24 gennaio 2017



NAPOLI - Dopo la crisi di ieri, la situazione ricoveri e degenze all'ospedale Cardarelli sta rientrando nei canoni della normalità. Lo comunica in una nota la direzione del nosocomio napoletano. La notizia arriva dall’unità di crisi attivata dal direttore generale Ciro Verdoliva per gestire e governare il super afflusso di questi ultimi giorni. «I nostri protocolli, le azioni straordinarie messe in campo, il sostegno proattivo della Regione e il super impegno dei cardarelliani– spiega Verdoliva – ci hanno permesso non solo di evitare di sottoporre i pazienti a situazioni indecorose, ma anche di avviarci velocemente ad un rientro nei canoni della normalità».

Articoli correlati

Ospedale Cardarelli. Degenti nelle sale operatorie, interventi sospesi

Sale operatorie in funzione

Dalle 12 di oggi sono stati attivati 6 posti aggiuntivi di terapia intensiva post operatoria. Di questi, 4 sono stati allocati nel Dea (emergenza) e 2 nel padiglione A (chirurgie). Allo stesso modo, tutte le attività chirurgiche sono state ripristinate e procedono senza alcun intoppo. Ieri, in mattinata, l'attività di neurochirurgia era stata sospesa a causa della sistemazione di alcuni degenti all'interno delle sale operatorie. L’unità di crisi resterà operativa sino a quando il flusso di pazienti non si sarà del tutto stabilizzato.

© Riproduzione riservata