Giovedi 14 dicembre 2017 18:05

Sequestrato immobile ai Ponti Rossi: era a ridosso dell’acquedotto romano




NAPOLI - Nell'ambito dell'attività di controllo degli abusi edilizi ai danni di beni sottoposti a vincolo della soprintendenza dei beni culturali, l'unità operativa Stella della Polizia Municipale, ha posto sotto sequestro un manufatto edilizio a ridosso del vecchio acquedotto romano di via Ponti Rossi. La struttura si trovava all'interno di un fondo recintato, non lontano dal sito di epoca romana e di particolare interesse storico, nel quale erano in fase di costruzione un appartamento e un sottotetto. L'immobile è stato, dunque, sequestrato e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria e i suoi proprietari denunciati. ©Riproduzione riservata