Lunedi 18 dicembre 2017 06:16

Napoli. Scambio di card nel tachigrafo dello scuolabus, l’autista finisce nei guai

24 febbraio 2017



NAPOLI - La polizia municipale ha fermato, per regolari controlli, un autobus da noleggio che trasportava studenti. Gli agenti, durante il controllo scoprivano che l’autista teneva inserita nel tachigrafo la carta digitale appartenente ad un altro conducente così facendo le ore di guida effettuate venivano attribuite ad un altro e lo stesso poteva superare i limiti imposti dalla normativa dell’Unione Europea (almeno 11 ore di riposo ogni 24 ore e non più di 9 ore al giorno alla guida) senza alcun rischio. I motociclisti gli hanno ritirato la patente di guida, verbalizzandolo con una sanzione amministrativa di 849 euro. La carta digitale è stata inviata alla Camera di Commercio per i successivi adempimenti.

© Riproduzione riservata