Follia ad Afragola, 21enne accoltella il cugino al culmine di una lite




AFRAGOLA (NA) - Una lite in famiglia che poteva finire in tragedia: è accaduto nella giornata di ieri ad Afragola, in via Ugo Foscolo, dove al termine di un violento litigio un giovane di 21 anni ha impugnato una lama e sferrato alcuni fendenti al cugino 37enne. La vittima è stata trasportata d'urgenza all'ospedale San Giovanni Bosco dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico: è in prognosi riservata, ma fortunatamente non è in pericolo di vita. Il 21enne, rintracciato dagli agenti del Commissariato di Afragola nella sua abitazione poco dopo il fatto, è stato bloccato e tradotto in carcere. Per lui è scattata l'accusa di tentato omicidio. © Riproduzione riservata