Venerdi 20 ottobre 2017 19:53

Coltellate tra parcheggiatori abusivi a Napoli, ferita una donna in via Oberdan




NAPOLI - Volano fendenti tra parcheggiatori abusivi. Insulti e coltellate per uno spicchio di strada nella zona di via Oberdan, non lontano da piazza Carità. Un uomo di 26 anni ha colpito al braccio per due volte una donna che aveva tentato di sottrargli una parte dell'area in cui gestiva la sosta abusiva. Gli agenti della polizia lo hanno arrestato in stato di libertà con l'accusa di minacce gravi, lesioni personali dolose aggravate e possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere. La situazione tra il parcheggiatore e due "colleghe", familiari della fidanzata, era tesa da qualche giorno. Dopo una serie di offese a cui non erano seguiti atti di violenza, ieri ha deciso di passare ai fatti. Dopo essere stata raggiunta dai colpi al braccio, una delle donne si è fatta curare all'ospedale Vecchio Pellegrini dove ha spiegato ai poliziotti la situazione. L'accoltellatore è stato fermato poco dopo. In tasca aveva ancora il coltello, sporco di sangue. © Riproduzione riservata