Mercoledi 22 novembre 2017 02:38

Mistero nel casertano, rinvenuto cadavere di un uomo: forse sbranato dai cani




SANT'ANGELO IN FORMIS (CE) - Tragico e raccapricciante episodio a Sant'Angelo in Formis, frazione del comune di Capua a pochi chilometri da Caserta. Un uomo di 61 anni, residente a Cutri, è morto in circostanze ancora da chiarire mentre era impegnato nella raccolta di olive in un terreno ai piedi dei monti Tifatini. A dare l'allarme è stato un uomo residente in zona, che una volta avvedutosi della presenza del cadavere ha allertato le forze dell'ordine. Resta tuttavia da chiarire il mistero: sul corpo sono state notate diverse ferite riconducibili a morsi di cane, e che potrebbero essere a tutti gli effetti essere la causa del decesso. Tuttavia il medico legale, giunto sul posto insieme ai Carabinieri della Compagnia di Capua, non esclude che la morte possa essere avvenuta prima. Per capire esattamente cosa sia successo sarà quindi necessario attendere l'esito dell'autopsia. © Riproduzione riservata