Lunedi 23 ottobre 2017 21:03

Vandalizzati i giardinetti di piazza Carlo III, erano stati inaugurati martedì

24 dicembre 2016



NAPOLI - Vandalizzati i nuovi giardinetti di piazza Carlo III. A soli quattro giorni dall'inaugurazione, la furia degli imbecilli si è abbattuta sulle aiuole di fronte al Real Albergo dei Poveri. Nottetempo qualcuno ha preso a calci una fontanina, inondando d'acqua i giardini. Non sono state risparmiate neanche le aiuole, con le piantine appena piantate che sono state sradicate e gettate lungo il passaggio. L'azione dei teppisti non ha intimidito la Quarta Municipalità che, questa mattina, ha piantato nuovamente le piante, sistemando anche la fontanina rotta. La rinascita di piazza Carlo III, forse, fa paura a qualcuno. Il degrado fa comodo alla malavita, ma la frase postata dalla municipalità su facebook non lascia dubbi: «Indietro non si torna». Non saranno i teppisti a decidere il destino di una delle piazze più belle di Napoli.

© Riproduzione riservata