Mercoledi 23 agosto 2017 11:58

Violenze sessuali su un anziano, arrestata badante in provincia di Avellino




AVELLINO - Non solo le botte, ma anche le violenze a livello sessuale. Un anziano, di 83 anni, ha dovuto subire le angherie della donna che avrebbe dovuto prendersi cura di lui, una badante romena di 47 anni. E' accaduto a Villamaina, in provincia di Avellino. Per la donna, l'anziano era diventato uno strumento di sollazzo a livello sessuale. E guai se il malcapitato si opponeva. Piovevano calci e pugni. A scoprire questa incredibile realtà sono stati i carabinieri della locale tenenza che sono intervenuti su segnalazione dei vicini di casa. Il povero nonnino, i cui figli vivono lontano, è stato trasferito in una struttura di accoglienza, in attesa dell'arrivo dei familiari mentre la donna, denunciata a piede libero, è stata allontanata dall'abitazione. © Riproduzione riservata