Mercoledi 21 febbraio 2018 08:04

Napoli. Venditore ambulante aggredito in piazza Amedeo, caccia ai baby delinquenti

25 febbraio 2017



NAPOLI - Brutto episodio di violenza nel salotto di Napoli, vittima un venditore ambulante bengalese aggredito senza pietà da una coppia di ragazzini. I fatti si sono verificati in piazza Amedeo: la coppia ha avvicinato l'uomo fingendo di voler comprare un ombrello, dopodichè uno di loro lo ha colpito alla testa con la punta dello stesso.

Salvo grazie all'intervento dei passanti

L'ambulante è crollato a terra, ma il peggio è stato fortunatamente evitato grazie all'intervento di alcuni passanti che sono riusciti a mettere in fuga gli aggressori. La vittima è stata trasportata e ricoverata al Fatebenefratelli, dove poco dopo sono sopraggiunti alcuni agenti di polizia. L'ambulante, però, era già andato via, tornato in piazza Amedeo a vendere ombrelli, con la testa fasciata. Interrogato, non ha saputo fornire dettagli utili all'identificazione dei balordi.

© Riproduzione riservata