Maltempo, allagamenti e crolli: aliscafi fermi




NAPOLI - Centralini dei Vigili del Fuoco presi d'assalto nella notte fino a qualche ora dopo l'alba a causa della forte pioggia che si è abbattuta su Napoli e provincia. I pompieri sono stati chiamati ad intervenire per allagamenti e crolli di calcinacci, impegnando così tutte le squadre di soccorso. Intanto le condizioni meteorologiche sfavorevoli hanno costretto al blocco dei collegamenti a mezzo aliscafo tra le isole del Golfo di Napoli e la terraferma. La navigazione è regolare per gli spostamenti con i traghetti, nonostante il mare sia particolarmente mosso. Tra Napoli e Capri un peschereccio che imbarcava acqua è stato soccorso in mare da parte dell'equipaggio del catamarano Snav Alcione, dei militari di una motovedetta della guardia costiera e di un'unità dei vigili del fuoco. Il peschereccio aveva una grossa falla e rischiava di affondare anche a causa del forte vento e del mare mosso. Le operazioni si sono concluse evitando l'affondamento e consentendo al peschereccio di approdare a Napoli senza conseguenze per gli occupanti. © Riproduzione riservata