Domenica 22 ottobre 2017 19:05

Napoli, profumo d’estate: c’è già chi va al mare. Tanta gente in centro
Prime presenze sulle spiagge a Napoli nell'assaggio di primavera di questo sabato, chi ha voglia di cultura può approfittare delle Giornate Fai

25 marzo 2017



NAPOLI - Ventidue gradi. E Napoli si riscopre in primavera. Il weekend è iniziato con un sabato di bel tempo. Sole alto e cielo azzurro senza neanche una nuvola. I napoletani ne hanno immediatamente approfittato. C'è chi ha scelto di godersi la città, concedendosi un caffè nei bar del centro o una passeggiata sul lungomare o in via Toledo. Altri, i pionieri della stagione estiva, non hanno resistito e sono andati al mare. Con l'obiettivo di fare il bagno o per prendere solamente il sole, centinaia di persone hanno affollato i lidi del litorale flegreo e gli scogli del lungomare.

L'assaggio di primavera, però, proseguirà domani. In mattinata è previsto tempo variabile poi, dal pomeriggio, tornerà il sole. Le temperature resteranno in media con la giornata di oggi. Sarà l'occasione, complice l'assenza della Serie A, di concedersi una passeggiata in centro o un pomeriggio di relax al parco Virgiliano. Le alternative non mancano, anche per gli amanti della cultura. Oggi e domani, infatti, tanti siti di interesse apriranno i battenti per le Giornate Fai di primavera. Tra questi anche Villa Rosebery, la residenza napoletana del Presidente della Repubblica.

 

© Riproduzione riservata