Martedi 21 novembre 2017 05:22

Parcheggiatori abusivi a Napoli, bidoni della differenziata per “prenotare” la sosta
La denuncia del consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli che l'Asia e la polizia municipale ad un intervento immediato per "ristabilire la legalità" nelle zone limitrofe a piazza Bellini dove ogni sera si riuniscono centinaia di giovani napoletani




NAPOLI - Bidoncini della differenziata usati per delimitare le aree del parcheggio abusivo. E' l'ultima trovata dei parcheggiatori che affollano le strade limitrofe alla movida del centro storico.

A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Borrelli, che attraverso il suo profilo social ha rilasciato la seguente dichiarazione: «I parcheggiatori abusivi ormai sono padroni di alcune strade della città e trovano i modi più assurdi per delimitare il territorio, come dimostra il caso di via Broggia dove vengono usati i bidoncini della raccolta differenziata condominiali per delimitare gli spazi da concedere poi ad automobilisti e motociclisti in una delle zone della movida napoletana».

Il consigliere dei Verdi ha rilanciato una segnalazione arrivata alla pagina Facebook "Io odio i parcheggiatori abusivi" e che evidenzia la condizione di illegalità che persevera nelle vie di collegamento tra via Pessina e via Costantinopoli. «Quel che accade in via Broggia - continua Borrelli -  è davvero inaccettabile anche perché la stessa scena si ripete in pratica ogni sera e abbiamo chiesto ad Asia e Polizia municipale un intervento immediato per ripristinare la legalità»

© Riproduzione riservata