Giovedi 23 novembre 2017 10:27

Movida sicura a Napoli, arrestati due spacciatori e multati due baretti a Chiaia




NAPOLI - Due spacciatori arrestati e due locali di Chiaia multati per occupazione abusiva di suolo pubblico. Sono solo alcuni dei risultati del servizio di controllo straordinario sulla movida nel centro storico, a Chiaia e nelle zone intorno via Toledo effettuato ieri sera dai carabinieri della compagnia Centro, del nucleo radiomobile di Napoli e del reggimento Campania. Tra gli arrestati un 39 anni, napoletano, bloccato ai Quartieri Spagnoli subito dopo aver ceduto una dose di cocaina ad un giovane acquirente. Mentre in piazza Leone i militari hanno arrestato per spaccio di hashish un marocchino di 29 anni. Controllati anche una dozzina di locali pubblici. I militari della stazione di Chiaia hanno contestato l'occupazione di suolo pubblico non autorizzata ai titolari di due locali, in vicoletto Belledonne e in via Bisignano. Multati e allontanati cinque parcheggiatori abusivi. Infine, quanto ai controlli alla circolazione stradale sono state contestate una sessantina di infrazioni, 22 delle quali per circolazione senza copertura assicurativa, 8 per guida senza patente, 4 per circolazione su motocicli senza casco protettivo.