Tragedia ad Agerola, investe con l’auto l’amante della moglie e lo uccide




AGEROLA (NA) - Ha ingranato la retromarcia, premuto l'acceleratore e investito quello che era l'amante di sua moglie, uccidendolo. Questa la tragica vicenda che vede protagonista un dipendente comunale di 58 anni, travolto dall'auto di un uomo di 47 anni, in via Coppola, nel paesino di Agerola.

La vittima nello scontro avrebbe riportato diverse fratture e contusioni che, nonostante la corsa in ospedale, gli sono risultate fatali. Resta ancora da chiarire la dinamica dei fatti: colui che era alla guida della macchina si trova attualmente a essere interrogato dagli inquirenti, anche se tutti gli indizi lasciano pensare a un omicidio passionale.

Sul luogo del delitto, per effettuare i rilievi del caso, si sono recati i carabinieri della stazione locale e quelli del nucleo operativo di Castellammare di Stabia.

© Riproduzione riservata