Mercoledi 13 dicembre 2017 04:28

Portici, 70enne muore dopo un prelievo di sangue in laboratorio




PORTICI - Choc a Portici, dove un uomo di 70 anni è deceduto all'interno di un laboratorio diagnostico dopo aver effettuato un prelievo di sangue per un controllo di routine. M.A, titolare di un noto negozio di arredamenti, si era recato presso la struttura convenzionata per sottoporsi ad un prelievo ematico quando, terminata l'operazione, avrebbe accusato un malore all'interno del laboratorio. Inutili i tentativi di rianimazione messi in atto dal personale del centro, che ha prontamente soccorso l'uomo, fino a doverne constatare il decesso. Dalle prime testimonianze raccolte dagli agenti del locale commissariato di polizia, sembrerebbe che l'uomo non avesse problemi di salute conclamati. La salma è stata trasferita nell'ospedale Secondo Policlinico di Napoli, dove sarà sottoposta ad esame autoptico. © Riproduzione riservata