Martedi 12 dicembre 2017 13:04

Omicidio a Pomigliano d’Arco, fermato imprenditore 47enne




POMIGLIANO D'ARCO - Non è morto in un agguato il 35enne pregiudicato ucciso la scorsa notte a Pomigliano d'Arco. I carabinieri di Castello di Cisterna hanno fermato un imprenditore di 47 anni, al momento ai domiciliari a disposizione delle autorità giudiziarie.

Secondo una prima ricostruzione fatta dagli inquirenti, l'uomo sarebbe intervenuto per sedare una lite tra la vittima ed un suo amico ma, a quel punto, avrebbe ferito mortalmente il 35enne con una pistola regolarmente detenuta.

© Riproduzione riservata