Mercoledi 20 settembre 2017 13:09

Santa Maria Capua Vetere, incendio doloso alla villa del procuratore militare

26 gennaio 2017



CASERTA - Ignoti hanno incendiato nella notte, a Santa Maria Capua Vetere il cancello di ingresso della villa del magistrato Lucio Molinari, procuratore capo del tribunale Militare di Napoli. Sul posto i carabinieri hanno trovato una tanica semipiena contenente liquido infiammabile, probabilmente benzina. Parte del liquido - ipotizzano gli investigatori - sarebbe stato usato per appiccare l'incendio che ha annerito la struttura. La Procura mariana, riferisce l'Ansa, ha aperto un fascicolo a carico di ignoti per incendio doloso.

© Riproduzione riservata