Venerdi 17 novembre 2017 20:16

Spari contro Poppella: alla violenza dei clan la storica pasticceria risponde con il “Proiettile Babà”

26 febbraio 2017



NAPOLI - La pioggia di fuoco contro le vetrine del suo negozio non ha impaurito Ciro Poppella, proprietario della storica pasticceria in via Arena alla Sanità, bersaglio di una "stesa" di camorra avvenuta la mattina dello scorso 23 febbraio. Contro i proiettili dei clan, Poppella lancia una nuova specialità: «Alla violenza rispondiamo con la dolcezza, con il "Proiettile Babà" - si legge sulls pagina Facebook - ringraziando tutti, dagli abitanti dello storico e nobile quartiere Sanità ai rappresentanti delle istituzioni, dai colleghi a tutti quelli che, da ogni parte del mondo, ci hanno sostenuto»

© Riproduzione riservata