Mercoledi 23 agosto 2017 12:03

Acerra, scontri tra Casapound e militanti di sinistra: tre persone fermate, ferito un poliziotto




ACERRA (NA) - E' di un poliziotto ferito e tre fermati il bilancio degli scontri avvenuti ad Acerra tra esponenti di Casapound e militanti della sinistra locale. L'episodio è avvenuto oggi in piazza San Pietro, dove era in corso un volantinaggio nei pressi di un gazebo installato dai giovani di estrema destra. A quel punto sono sopraggiunti alcuni appartenenti ai movimenti di estrema sinistra: dalle provocazioni si è presto passati ai fatti, e i due gruppi hanno dato vita a una violenta rissa nel corso della quale, come detto, è rimasto ferito un agente di Polizia, intervenuto insieme ai suoi colleghi per riportare la calma. Il poliziotto, colpito al volto con un oggetto, ha subito un trauma facciale ed è stato giudicato guaribile in 15 giorni. Sono in corso accertamenti per risalire ai responsabili. © Riproduzione riservata