Giovedi 23 novembre 2017 04:35

Incendio nel cimitero di Napoli, a fuoco il front office
Un incendio è divampato all'interno del cimitero monumentale di Poggioreale, distrutti alcuni faldoni contenenti documenti della polizia mortuaria

26 maggio 2017



NAPOLI - A fuoco l'ufficio del front-office del cimitero monumentale di Poggioreale. L'incendio, divampato la scorsa notte, ha distrutto alcuni faldoni che erano conservati in un locale adibito a deposito della polizia mortuaria. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme e sono ora al lavoro per ricostruire la matrice dell'incendio. Il rogo arriva a poche ore dal sequestro di tre cappelle gentilizie nelle zone del "Nuovissimo" e del "Quadrato monumentale", avvenute nell'ambito di un'indagine su presunte compravendite illecite di loculi.

I militari hanno eseguito anche perquisizioni nel Front office dove si adempiono le formalità burocratiche ed economiche per l'accesso delle salme. Tra le persone indagate figura anche un impiegato comunale addetto a direzione servizi cimiteriali. Indagini sono in corso, per accertare se l'incendio sia da mettere in relazione con il blitz di ieri in cimitero dei finanzieri.

© Riproduzione riservata