Mercoledi 20 settembre 2017 22:12

Nalbero sfonda quota 100mila presenze, e arrivano i “professionisti in mutande”

26 dicembre 2016



NAPOLI - Grande successo per Nalbero, l'installazione regina del Natale a Napoli. Sono più di 100mila i visitatori in poco più di due settimane. La quota a cinque zeri è stata superata ieri, proprio nel giorno di Natale. Le presenze a pagamento sono circa 32 mila, poco più del 30 percento. Nalbero, a dispetto delle critiche espresse dai comitati al momento dell'approvazione del progetto, ha convinto anche i giostrai  e i gestori dei chioschi di via Caracciolo. Gli esercenti hanno inviato una lettera congiunta al sindaco de Magistris, evidenziando come «Fino a un mese fa la gente passeggiava solo su via Partenope grazie alla presenza di decine di ristoranti, pizzerie e locali pubblici. Finalmente un grande attrattore ha creato un maggior equilibrio, dando vitalità anche alle attività della Caracciolo».

Arrivano i "professionisti in mutande"

Questa mattina Nalbero ha ricevuto la visita di alcuni insoliti avventori. I "professionisti in mutande" hanno fatto la loro apparizione nel lounge, per un Santo Stefano in intimo. «Lo scorso anno – racconta Francesco Palumbo, specializzando in radiologia – avevamo scelto Roma, ma per il 2016 siamo tornati a Napoli per celebrare il nostro rito natalizio su Nalbero, che ci sembra un’iniziativa innovativa che caratterizza le feste in città e che ci sembrava giusto celebrare. Siamo arrivati un po’ timorosi su come gli organizzatori avrebbero acoclto la nostra iniziativa ma ci hanno fatto entrare con lo stesso entusiasmo con cui hanno lanciato la costruzione di Nalbero». L'iniziativa, giunta all'undicesima edizione, ha anche un hashtag dedicato: #mutandati.

© Riproduzione riservata