Venerdi 20 ottobre 2017 16:14

Agguato mortale a Soccavo, giovane crivellato di colpi in strada: è la prima vittima del 2017
La sparatoria è avvenuta in via Montevergine, all'incrocio con la centralissima via Epomeo

27 gennaio 2017



NAPOLI - La camorra torna a sparare, e lo fa in pieno giorno tra la folla: a Soccavo un giovane di appena 20 anni, pregiudicato con precedenti legati allo spaccio di droga, è stato crivellato di colpi nel corso di un agguato di stampo camorristico in via Montevergine, all'incrocio con la centralissima via Epomeo. La sparatoria è avvenuta attorno a mezzogiorno. La vittima dell'agguato ha anche un passato come calciatore nella Primavera del Napoli. Con la maglia azzurra mise anche a segno un goal al Torneo di Viareggio del 2014. Gravemente ferito, è deceduto poco dopo: si tratta della prima vittima del 2017.

© Riproduzione riservata